Commenta per primo
Il futuro di Carlo Osti potrebbe essere lontano da Genova, dopo oltre 8 anni e mezzo dal suo arrivo alla Sampdoria. Il presidente blucerchiato Massimo Ferrero sembra intenzionato ad operare una vera e propria rivoluzione a livello dirigenziale, e a farne le spese potrebbero essere proprio Osti e il responsabile dello scouting Riccardo Pecini.

La sorta di limbo in cui si trova la Samp, scrive Il Secolo XIX, alimenta i rumors sul futuro del direttore sportivo doriano. L'interesse principale sarebbe quello dello Spezia, destinato a separarsi probabilmente dall'attuale ds Meluso. Il club bianconero aveva già cercato Osti due volte, nel 2001, nel 2010 e anche l'estate scorsa, e potrebbe tornare d'attualità.