Commenta per primo
Sanchez Mino, l'italiano: "Il Toro ha la mia fame, so come si vince il derby". La Stampa presenta l'ex Boca Juniors. A scanso di equivoci la sua ultima professione è quella dell’uomo assist, come il suo idolo Riquelme: 8 nell’ultimo campionato argentino, 6 nel torneo Inicial, risultando il migliore fra tutti. Ma Sanchez Miño, 24 anni e un curriculum ancora da scrivere, ha capito subito la prima lezione di Ventura per imporsi nel suo schema di gioco. "Più ti adatti alle esigenze dell’allenatore e più possibilità hai di essere scelto".