Commenta per primo

Tra le 380 partite truccate di cui parla l'indagine dell'Europol ce n'e' una di Champions League che coinvolge una squadra inglese: si tratta di Liverpool-Debrecen, vinta dai Reds 1-0. L'indiscrezione e' pubblicata dal Sun che specifica pero' come nessun dirigente ne' giocatore del Liverpool sia stato coinvolto nella maxi-inchiesta. Sotto accusa l'allora portiere del club ungherese, Vukasin Poleksic, squalificato due anni per illecito sportivo. L'incontro in questione risale al 16 settembre 2009, vinto dagli inglesi grazie alla rete di Dirk Kuyt. Ma per il momento non esiste alcun coinvolgimento diretto da parte del club di Anfield, che anche questa mattina ha confermato alla Bbc di non aver ricevuto alcuna comunicazione dagli organi inquirenti.