397
Sono quattro gli anticipi della 4a giornata di campionato dopo la sosta per le nazionali. Spicca sicuramente il derby tra Inter e Milan in programma alle 18. Di seguito i principali episodi da moviola dei match del sabato di Serie A analizzati dalla redazione di Calciomercato.com:

NAPOLI – ATALANTA Sabato 17/10 h.15.00
DI BELLO
PASSERI – TEGONI
IV: PASQUA
VAR: NASCA
AVAR: PRETI

69' - Lammers segna il gol del 4-1 su assist di Romero. Il Var controlla la posizione di partenza dell'attaccante dell'Atalanta, che è regolare. È valida la rete della squadra di Gasperini.

SAMPDORIA – LAZIO Sabato 17/10 h.18.00
ORSATO
MELI – BRESMES
IV: GIUA
VAR: MASSA
AVAR: ALASSIO

INTER – MILAN Sabato 17/10 h.18.00
MARIANI
COSTANZO – BINDONI
IV: MARESCA
VAR: IRRATI
AVAR: CARBONE

84' - Ammonito anche Conte per proteste nei confronti delle decisioni dell'arbitro. Grande nervosismo in campo nel finale di match. 

83' - Ammonito Hakimi per proteste. 

74' - L'arbitro Mariani prima concede un calcio di rigore all'Inter per un presunto fallo di Donnarumma ai danni di Lukaku, poi interviene il Var. Il direttore di gara toglie il rigore ai nerazzurri per posizione di fuorigioco di Lukaku stesso. Nel frangente, Eriksen verticalizza, il belga è si oltre tutti, ma in mezzo c'è un tocco di Kjaer che però non viene considerato come una giocata volontaria, bensì un tocco involontario. Kjaer prima colpisce involontariamente, poi una seconda volta quando però Lukaku prova a intervenire sul pallone e dunque a intervenire attivamente nell'azione. Questa la decisione di arbitro e Var, che scatena le proteste dell'Inter, in campo e in panchina.

69' - Ammonito Vidal per un intervento in ritardo ai danni di Krunic. Si innervosisce il derby, tanti cartellini negli ultimi minuti.
66' - Ammonito Pioli per proteste nei confronti delle decisioni dell'arbitro. 

64' - Ammonito Brozovic per un fallo tattico ai danni di Theo Hernandez. Giusta la decisione dell'arbitro, il croato trattiene l'avversario. 

60' - Ammonito Ibrahimovic per aver staccato col gomito alto colpendo De Vrij sul volto. Decisione corretta dell'arbitro. 

56' - Manca un giallo pesantissimo a Kessie. Già ammonito, il centrocampista del Milan entra in netto ritardo sulla caviglia di Hakimi. L'arbitro non interviene, sarebbe stato da secondo giallo e conseguente espulsione. Grave svista dell'arbitro Mariani.

45' - Ammonito Kessie che interrompe una ripartenza dell'Inter con un fallo tattico ai danni di Barella. Decisione corretta dell'arbitro. 

34' - Lautaro protesta per una trattenuta da dietro di Kjaer al limite dell'area del Milan, ma per l'arbitro è tutto regolare. Il giocatore rossonero mette il corpo e si aiuta con le braccia, l'attaccante dell'Inter sembra accentuare la caduta.

22' - Ammonito Kjaer. Il difensore del Milan entra in ritardo da dietro ai danni di Lautaro Martinez. Giusta la decisione del direttore di gara. 

11' - Calcio di rigore per il Milan. Ibrahimovic - in posizione regolare sull'assist di Calhanoglu - entra in area di rigore, Kolarov col piede sinistro in caduta colpisce il piede destro dell'attaccante rossonero nel tentativo di entrare sul pallone. Nessun dubbio per l'arbitro Mariani: c'è il penalty per il Milan. Il Var conferma la decisione del direttore di gara. 

CROTONE – JUVENTUS Sabato 17/10 h.20.45
FOURNEAU
LO CICERO – CECCONI
IV: PEZZUTO
VAR: ABISSO
AVAR: LONGO