Commenta per primo

La Roma sbanca Udine aggiudicandosi un importante scontro diretto in chiave Champions League. Sanchez non ce la fa: al suo posto Guidolin schiera Denis in attacco al fianco di Di Natale. I giallorossi sbloccano il risultato nella ripresa grazie al rigore di Totti, che supera Handanovic col suo marchio di fabbrica: il cucchiaio. Subito dopo Domizzi evita il raddoppio salvando sulla linea in acrobazia il colpo di testa di Juan. La risposta dell'Udinese è affidata al solito Di Natale, che pareggia i conti a due minuti dal novantesimo sfruttando una torre di Corradi. Nel recupero gol annullato ad Asamoah per fallo di mano (ma poteva starci il rigore per una spinta di Perrotta) poi all'ultimo respiro su cross di Riise una zampata di Totti regala tre punti d'oro alla Roma.

Serie A - Anticipi 32esima giornata

Udinese-Roma 1-2 
GOL: 57' rig. e 94' Totti (R), 88' Di Natale (U)

Inter-Chievo 2-0
66' Cambiasso (I), 84' Maicon (I)
 

CLASSIFICA:
Milan 65; Inter 63; Napoli 62; Udinese 56; Lazio 54; Roma 53; Juventus 48; Palermo 43; Fiorentina 42, Cagliari 42; Bologna 40; Genoa 39; Chievo 36; Catania 35; Sampdoria 32, Parma 32; Lecce 31; Cesena 30; Brescia 29; Bari 20.

DOMENICA (ore 15):
Juventus-Genoa (ore 12.30)
Bari-Catania
Bologna-Napoli
Cagliari-Brescia
Lazio-Parma
Palermo-Cesena
Sampdoria-Lecce
Fiorentina-Milan (ore 20.45)