Commenta per primo
Anticipo di fuoco per la Serie B. Venerdì sera, al Bentegodi, si affronteranno Chievo Verona e Lecce, le due squadre più in forma del momento. Secondo i betting analyst, la gara sarà molto equilibrata. Il tecnico Alfredo Aglietti ha dalla sua i favori del pronostico a Verona, infatti il segno «1» si gioca a 2,66, ma visto che si tratta di una sfida con in palio punti pesanti per la zona alta della classifica, non possono essere escluse sorprese. Il successo di Eugenio Corini, imbattuto da cinque gare, è offerto a 2,71, mentre il pareggio vale 3,11. Per i bookmaker, inoltre, sarà un match nel match, fra due reparti che rappresentano le eccellenze e la fortuna del proprio team: una vanta il miglior attacco, quella ospite con 20 gol all’attivo, l’altra la miglior difesa con solo 4 gol al passivo. Ecco infatti che le quote Under/Over 2,5 sono identiche e, riporta Agipronews, pagano entrambe 1,85. Nell’attacco giallorosso ci sarà Massimo Coda, capocannoniere del campionato cadetto con 7 gol. Ed è proprio lui il marcatore più probabile dell’incontro, a 2,75. Tra i padroni di casa, invece, occhio a Luca Garritano, a 3,90.