49
Si chiude con le ultime 3 gare domenicali il programma della 9a giornata di Serie B. 

Apre alle 14 il Pisa di bomber Lucca (che torna fra i titolari sotto gli occhi del ct dell'Italia, Roberto Mancini LEGGI QUI) che però rimane a secco di gol e non riesce a portare i 3 punti che avrebbero portato i neroblù a +4 in vetta alla classifica. Col Pordenone finisce 1-1 con il gol di Folorunsho al 97' che pareggia il vantaggio di Caracciolo. 

Alle 16.15 la Reggina batte il Parma 2-1 grazie alle reti di Menez e Galabinov (il gol di Vazquez non basta ai ducali per riaprire l'incontro) e aggancia Benevento, Lecce e Cremonese al terzo posto. Continua invece la striscia negativa degli emiliani, alla sesta gara senza successo (3 pareggi, 3 sconfitte).

Chiude alle 20.30 il big match salvezza fra Spal e Como: pari e patta, Gliozzi porta avanti gli ospiti dopo 2' di gioco ma al 71' l'autogol di Vignali fissa il risultato sul definitivo 1-1.