127
Inter e Juventus, per motivi diversi, sono alla ricerca di un grande terzino: i nerazzurri, ormai dai tempi dell'addio di Maicon, sono alla ricerca di un grande esterno che possa raccogliere l'eredità del brasiliano, mentre i bianconeri rischiano di perdere sia Dani Alves che Alex Sandro e devono intervenire in modo importante per colmare il vuoto che lascieranno i due brasiliani. E non è un caso che entrambi i club abbiano messo gli occhi su Joao Cancelo, terzino di grande prospettiva del Valencia che si è conquistato le attenzioni di tutti i grandi club negli ultimi mesi sia per le prestazioni in Liga che per quelle con la maglia del Portogallo. 

TERZINO A TUTTA FASCIA - Nato calcisticamente nelle giovanili del Benfica, il classe '94 si è trasferito nel 2014 al Valencia e nel giro di un anno si è preso il ruolo di titolare arrivando a stregare anche un grande allenatore come Cesare Prandelli. Cancelo, grazie alle sue grandi doti tecniche, riesce a dare il meglio di sé quando può attaccare lungo la fascia con la palla al piede; versatile e brillante dal punto di vista atletico, il classe '94 può essere schierato sia da terzino che da esterno di centrocampo in un eventuale schieramento a 5, cosa che lo renderebbe perfetto sia per l'Inter che per la Juventus. Discorso diverso per quanto riguarda la fase difensiva, nella quale il giocatore del Valencia deve ancora migliorare tanto, soprattutto dal punto di vista del posizionamento. 
L'IDOLO - Cancelo, in un'intervista rilasciata al sito ufficiale del Valencia, ha parlato degli idoli della sua infanzia, sottolineando che il suo modello è Dani Alves, terzino della Juventus. Il laterale portoghese per certi versi ricorda l'ex Barcellona, altrettanto abile in fase offensiva, e potrebbe esserne l'erede proprio a Torino. Cancelo, infatti, sogna di fare il grande salto di qualità per provare a vincere la Champions, e le possibilità rappresentate dalla Juve, fin da subito, e dall'Inter, che spera di tornare ad essere competitiva anche in Europa nei prossimi anni, possono essere molto ghiotte per questo talento ormai sbocciato e pronto per una sfida di livello internazionale.

SFIDA INTER-JUVE - Inter e Juventus lo seguono con interesse e ci stanno pensando, perché Joao Cancelo è un giocatore estremamente promettente, ma che ha dimostrato di poter essere già pronto per i palcoscenici più importanti. Per strappare il giocatore al Valencia, però, è necessario un investimento importante, da almeno 25 milioni di euro. Suning non ha paura, così come la dirigenza della Juventus: ecco perché la sensazione è che si assisterà ad un vero e proprio Derby d'Italia per Cancelo, il terzino a tutta fascia cresciuto nel mito di Dani Alves...