Commenta per primo

"Sto male", per la società è malato immaginario.
Juve: Sissoko ultima grana.
La lite complica il mercato, intanto si avvicina Barzagli.

Nel frattempo, il mercato resta molto complicato, per diverse ragioni. Alla attuali condizioni, la Juve rischia di partire da basi sfavorevoli in qualsiasi trattativa, così come la necessità di fare i conti con il bilancio e i piani strategici restringono di molto il menù degli acquisti. L'ultimo nome sbucato è per il reparto difesa: Andrea Barzagli, 29 anni, da due e mezzo al Wolfsburg. Il centrale è in scadenza di contratto, e i tedeschi punteranno su un prodotto del vivaio: a giorni Marotta potrebbe così impacchettarlo a zero euro.

Il dg bianconero e Fabio Paratici, coordinatore dell'Area tecnica, stanno continuando a dare un'occhiata alle botteghe che offrono attaccanti. E qui le ipotesi bianconere si mischiano spesso alle proposte di agenti e intermediari. Sul campionario ci sono grandi e piccini. Il nome deluxe è quello di Diego Forlan, 31 anni, stella dell'Atletico Madrid e dell'Uruguay. Si narrano sogni di traslochi, ma con cifre impegnative: oltre i 4,5 milioni di stipendio, e non meno di 10-12 per il cartellino. L'anagrafe, nonostante classe e pedigree (93 gol in 177 partite), consiglia lunghissime riflessioni. Altra carta d'identità per Federico Rodriguez, 19 anni, appena acquistato dal Penarol: servono sui 4,5 milioni, e il ruolo, «alla Borriello», non pare proprio quello richiesto.