6
Paulo Sousa, allenatore della Fiorentina, parla ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta contro l'Empoli: "Giusto l'approccio, abbiamo avuto diverse palle gol ma oggi loro hanno segnato al primo tiro in porta. Ci abbiamo provato, ci è mancata la rete. Dopo il loro vantaggio abbiamo provato a spingere, con un buon atteggiamento, ma non siamo riusciti a ottenere nulla. Non abbiamo fatto abbastanza per recuperare. Le voci non ci hanno distratto".

Poi, interrogato sulla presenza del ds dello Zenit in tribuna, il tecnico portoghese commenta: "Non bisogna approfondire, è normale, allo stadio ci sono sempre direttori sportivi, scout. Sono preoccupato per i risultati, Della Valle ha confermato di voler proseguire il rapporto con me. Ora vogliamo tornare a vincere, come facevamo nella prima parte di stagione. Non è per me il gioco difensivo, è innaturale per me".