13
Dopo il deludente pareggio per 0-0 con la Svezia, il CT spagnolo Luis Enrique ha parlato in conferenza stampa.

SU MORATA - La scelta più discussa dell'ex allenatore del Barça è stata la titolarità di Morata al posto d Moreno. Lo juventino non ha ripagato la fiducia e si è preso i fischi del tifo spagnolo, ma è stato difeso dal suo CT: "è molto importante per noi e lui lo sa. Oggi è stato sfortunato con il gol ma avrà più fortuna in futuro. Non mi sono piaciuti i fischi: ognuno vorrebbe essere sostenuto e applaudito quando scende in campo".

SULLA PARTITA - "Siamo stati superiori a un rivale che ha pensato solo a difendersi e creare gli unici pericoli su palla lunga. Hanno avuto un'occasione sola e sarebbe stato ingiusto se avessero segnato. Il campo non ci ha aiutato, i giocatori non riuscivano a controllare la palla. Non è una scusa ma abbiamo bisogno di un terreno di gioco migliore. abbiamo avuto occasioni ma non le abbiamo concretizzate.

SUL PUBBLICO - I tifosi sono stati superbi e ci hanno aiutato molto e ci aspettiamo lo stesso per le prossime partite. Contro Slovacchia e Polonia saranno match chiusi come quello di oggi".