10

Luciano Spalletti, tecnico dello Zenit San Pietroburgo, assicura di non essere stato contattato dalla Roma per sostituire l'esonerato Zeman: "Mi trovo benissimo in Russia e ho rinnovato per tre anni. Andreazzoli e' la scelta giusta - spiega Spalletti - non e' un traghettatore, e' un allenatore di grandissima qualita'. Conosce bene l'ambiente ed e' il piu' accreditato per trovare le soluzioni giuste, il 4-2-3-1 lo conosce come le sue tasche e ha anche i mezzi per riproporlo immediatamente. Abbiamo scelto Totti centravanti perche' Francesco era la soluzione a tutto, non davamo punti di riferimento ai difensori, un po' come fa il Barcellona con Messi. Quando abbiamo optato per questa strada, era entusiasta di questo progetto, ci abbiamo lavorato e quella era una Roma bellissima. Andreazzoli merita la fiducia che gli e' stata data, i dirigenti probabilmente sanno che i giocatori credono in lui".