Calciomercato.com

  • Squalifica Jovic: quali partite salta e chi gioca al suo posto nel Milan

    Squalifica Jovic: quali partite salta e chi gioca al suo posto nel Milan

    La manata di Luka Jovic a Izzo durante il posticipo della 25ª giornata di campionato tra Monza e Milan costa cara all’attaccante serbo: il Giudice Sportivo ha fermato il giocatore con due giornate di squalifica, che dovrà scontare nelle prossime partite di campionato.

    COS’È SUCCESSO - Poco dopo l’inizio del secondo tempo Jovic tira uno schiaffo a Izzo a palla lontana, e l’arbitro tira fuori il cartellino giallo; ma Colombo viene richiamato dal Var, va a bordo campo, rivede l’azione al monitor e cambia idea: espulsione. Nel post partita l’attaccante è stato difeso da Gabbia: “Ha sbagliato, ma è una persona fantastica. A tutti capita di commettere un errore, dispiace tanto anche a lui. Saremo sempre al suo fianco”. 

    QUALI PARTITE SALTA - Jovic non sarà a disposizione di Pioli per le prossime due partite di campionato contro Atalanta e Lazio; potrebbe tornare in campo nella sfida del 9 marzo a San Siro contro l'Empoli, poi ci saranno Verona e Fiorentina in trasferta, Lecce in casa e Sassuolo fuori prima del derby con l'Inter in programma il 20 aprile alle 20.30. Il Milan al momento è al terzo posto con 52 punti, -2 dalla Juventus seconda e +7 dalla coppia Atalanta-Bologna che si dividono l'ultimo posto utile per la prossima Champions.

    CHI GIOCA AL POSTO DI JOVIC - Nella partita contro il Monza Jovic è partito titolare con Pioli che ha scelto di fare un po' di turnover in vista della gara di ritorno di Europa League contro il Rennes (3-0 per i rossoneri all'andata), lasciando in panchina sia Leao che Giroud. Nella prossima giornata di Serie A il Milan giocherà di nuovo di domenica sera alle 20.45, contro l'Atalanta: davanti dovrebbero tornare sia Leao che Giroud, soprattutto non avendo a disposizione Jovic che vista la squalifica in campionato potrebbe partire dall'inizio domani in casa del Rennes.

    Altre Notizie