'L'assetto urbanistico sull'area è già pronto da tempo. Aspettiamo adesso una proposta per la realizzazione anche del nuovo impianto calcistico in quella zona. Ci auguriamo tutti che la proposta ci venga dai Della Valle. Ci sono state però richieste dall'estero, non tanto sull'area in sé, ma sui tredici immobili che sono compresi nel piano di alienazione, su cui abbiamo fatto le varianti oppurtune, e sull'area Mercafir in particolare, che di questi tredici immobili è la più importante. Le informazioni ci sono state richieste perché l'area è pronta e siamo a disposizione di chi vuole realizzare quel progetto. La proposta però è aperta a tutti, non solo alla famiglia Della Valle. Il Comune la sua parte l'ha fatta’. Così l'assessore all'urbanistica del Comune di Firenze, Elisabetta Meucci, ai microfoni di Radio Toscana. 'Il progetto è finanziariamente e tecnicamente complesso - afferma - e quindi occorre un po' di tempo. I contatti con la famiglia Della Valle e ci sono stati approfondimenti da parte dei tecnici della proprietà viola sull'area'.