64
Il Real Madrid vince il secondo Clasico stagionale: 3-2 ai supplementari al Barcellona nella prima semifinale delle Final Four di Supercoppa di Spagna, la squadra di Ancelotti domenica affronterà in finale la vincente tra Atletico Madrid e Athletic Bilbao.

LA PARTITA - Primo Clasico da allenatore per Xavi, che fa debuttare dal 1' Ferran Torres in attacco, Ancelotti punta invece su Vinicius in attacco con Benzema e Asensio e proprio lo spagnolo spreca la prima palla gol, calciando alto da buona posizione. L'appuntamento con il gol però è solo rimandato per il Real Madrid: al 25' Benzema imbuca per Vinicius che a tu per tu con Ter Stegen non sbaglia. 0-1. Il Barça reagisce ma Courtois si oppone bene a De Jong e Dembele. Ma al 41', in maniera anche fortunata, i blaugrana trovano il pareggio: Eder Militao rinvia ma contro Luuk de Jong e il pallone carambola sul palo e in rete per l'1-1. Nella ripresa parte forte il Barcellona con Luuk de Jong che sfiora la doppietta e Dembele che va vicinissimo al gol, ma a passare è ancora il Real al 72': Ter Stegen salva su Benzema, ma Carvajal raccoglie palla e serve nuovamente il francese che fa 1-2. Partita finita? Neanche per sogno, perché entra Ansu Fati e i blaugrana all'83' trovano il pari proprio con il baby talento spagnolo, che di testa su cross di Jordi Alba fa 2-2. Si va ai supplementari e ancora una volta sono le merengues a sfondare grazie ai cambi di Ancelotti: Rodrygo inventa, Valverde chiude per il 2-3. Il Barça le prova tutte per pareggiare, ma Courtois nega il gol a Busquets e Dembele e la difesa salva sulla linea il tentativo di Ansu Fati. Rodrygo avrebbe anche l'occasione di fare poker, ma si divora il gol a tu per tu con Ter Stegen. Ma per il Real Madrid va bene così: 3-2 al Barcellona e finale conquistata.

Barcellona-Real Madrid 2-3 dopo i supplementari
25' Vnicius Jr (R), 41' L. de Jong (B), 72' Benzema (R), 83' Ansu Fati (B), 98' Valverde (R).​
FORMAZIONI UFFICIALI

Barcellona: Ter Stegen; Dani Alves, Araujo, Piqué, Jordi Alba; F. De Jong, Busquets, Gavi; Ferran Torres, L. De Jong, Dembele.​

Real Madrid: Courtois; Carvajal, Nacho Fernandez, Eder Militao, F. Mendy; Kroos, Casemiro, Modric; Asensio, Benzema, Vinicius.