Commenta per primo

Inizio in salita per il Milan, che subisce la vivacità fisica dell'Inter. Al 19' viene ammonito Gattuso, che un minuto dopo rischia l'espulsione per un altro fallo dal limite dell'area. Sulla susseguente punizione, poi, va in gol Wesley Sneijder: 1-0 per l'Inter. Al 40' la migliore occasione per il Milan: cross di Abate e Ibrahimovic che, di testa, lambisce il palo. Primo tempo che finisce 1-0.

Al 60' il Milan perviene al pareggio: perfetta apertura di Robinho per Seedorf; l'olandese anticipa l'uscita di Julio Cesar e Ibrahimovic insacca: 1-1. Accese le proteste dell'Inter, che volevano un fallo per un contrasto troppo duro nei pressi dell'area di rigore nerazzurra. Un minuto dopo, fuori Robinho e dentro Pato. Il Milan ribalta pienamente la situazione al 68': tiro al in corsa di Pato, Julio Cesar tocca ma la palla finisce sul palo. In scivolata arriva Boateng che insacca alle spalle del portiere interista: 2-1. I rossoneri tengono l'urto degli interisti (annullato un gol a Eto'o nel finale) e la coppa va verso via Turati.

MILAN-INTER 2-1

21' Sneijder (I), 60' Ibrahimovic (M), 68' Boateng (M)