Calciomercato.com

Thohir su San Siro: 'Dipende dal Milan'

Thohir su San Siro: 'Dipende dal Milan'

Il presidente indonesiano dell'Inter, Erick Thohir ha dichiarato in un'intervista a ESPN Deportes: "La Serie A deve crescere tutta insieme, cambiando mentalità e visione in base alla globalizzazione. Quando sei al top, ti siedi sugli allori e perdi competitività. In Italia c'erano le squadre più forti e i migliori calciatori del mondo, ma la base dei club non era solida". 

STADIO - "Abbiamo San Siro che ha una grande storia, ma bisogna capire se rinnovarlo o costruirne uno nuovo. Se il Milan decide di cambiare, allora noi resteremo a San Siro". 
Intanto il Comune di Milano dà il via libera al piano di ammodernamento del 'Meazza' in vista della finale di Champions League 2016, seguendo l'esempio dello Juventus Stadium con gli spettatori più vicini al campo. Saranno abbattute le barriere fra la tribuna rossa e il terreno di gioco, coprendo il fossato con una soletta mobile sulla quale nasceranno le nuove panchine ad altezza campo, accanto alle quali sono previste 120 poltroncine coperte che saranno gestite dai club. Inoltre verrà riqualificata la tribuna del primo anello arancio, realizzando quattro sky lounge e dei nuovi bagni. Il progetto, firmato dall'architetto Francesco Ragazzi, costerà 8,7 milioni di euro. 
Dall'altra parte dell'oceano, il Consiglio della Columbia ha approvato all'unaminità il progetto per la costruzione a Washington del nuovo stadio (da 300 milioni di dollari) dei CD United, l'altro club di calcio controllato da Thohir. 

Altre notizie