9
Bragagna e Campagna hanno accompagnato la corsa di Marcel Jacobs nella finale dei 100 metri piani di Tokyo2020. 45 passi, per l'uomo più veloce del mondo, per arrivare in cima all'Olimpo. Non solo le voci di Rai ed Eurosport, però, in quei 9 secondi e 80 centesimi, tempo migliore di quello di Bolt nel 2016, perché dai social spunta anche la versione di Caressa, voce di Euro2020, che, comodamente, sul divano, insieme alla sua famiglia, ha esultato per Marcell Jacobs. "Vai Marcell, vai Marcell, VAI MARCELL" in un crescendo di voce ed emozione.