316
Dopo 6 anni e 92 gol segnati, Andrea Belotti ha preso una decisione importante per il futuro: lascerà il Torino al termine della stagione. Il Gallo vuole misurarsi in un contesto più competitivo rispetto a quello granata. Una scelta che rientra nell’ordine delle cose ma che ha fatto arrabbiare il presidente Cairo perché rischia di perdere il suo capitano a parametro zero nonostante un’offerta da 3.2 milioni netti a stagione per il rinnovo. 

VUOLE IL MILAN- Belotti ha già espresso al proprio entourage quello che è la priorità per il futuro: vestire la maglia del Milan. Sognata fin da quando era bambino e per la quale fa il tifo. Ci sono stati dei contatti esplorativi con il club rossonero ma non si può parlare di una vera e propria trattativa. Almeno per il momento. Massara stima molto l’attaccante campione d’Europa e valuterebbe volentieri una affare a costo zero. Un discorso che però verrà affrontato concretamente solo tra qualche mese perché il Diavolo vuole prima capire quelle che saranno le intenzioni di Ibrahimovic in vista della prossima stagione. Il Gallo chiama, il Milan al momento prende tempo. 


Segui la Serie A TIM su DAZN. Attiva ora