Che il rapporto tra Adem Ljajic e Walter Mazzarri non sia idilliaco non è un mistero: da quando l'allenatore toscano si è seduto sulla panchina del Torino il fantasista serbo ha visto il campo solamente per uno spezzone di partita contro il Verona. Dall'essere al centro del progetto con Sinisa Mihajlovic il numero 10 granata è finito con il diventare una riserva.

Ieri, alla ripresa degli allenamenti dopo la sconfitta con la Roma, Ljajic ha passato gran parte del tempo a bordo campo a vedere i propri compagni sudare agli ordini di Mazzarri, mentre lui ha svolto solo parzialmente un lavoro personalizzato dopo il problema muscolare accusato la scorsa settimana. Ljajic però, a suo dire, ha recuperato dall'infortunio. "Io sto bene, perché non gioco? Chiedetelo al mister" ha detto il trequartista rispondendo alla domanda di un tifoso.