Commenta per primo
Oggi prende il via il festival international 'Espoirs de Toulon', uno dei tornei giovanili più importanti riservati alle nazionali Under 20. Quest'anno saranno presenti le nazionali di Cile, Colombia, Costa D'Avorio, Francia, Danimarca, Giappone, Qatar e Russia. Ed è proprio tra le due sudamericane giocano due giovani tra i più interessanti. Il primo è l'attaccante colombiano Luis Muriel, del Deportivo Calì ma già virtualmente in mano all'Udinese. Il 19enne, che era anche nel mirino del Villarreal è già stato soprannominato il Ronaldo colombiano e proprio a Tolone dovrebbe sancire con la firma sul contratto il suo legame al club friulano. L'altro sudamericano è invece il 20enne cileno Agustin Parra, in forza ai Santiago Wanderers dove gioca come laterale destro. E proprio per vedere questo giocatore, già protagonista nella scorsa edizione del Torneo di Tolone dove il Cile si è imposto in finale sulla Francia per 1-0, si muoveranno, secondo quanto appreso da Calciomercato.com, molti scout internazionali. Ci saranno sicuramente anche club italiani a vederlo all'opera da vicino, attirati anche dal passaporto italiano in possesso del giocatore che ne renderebbe più semplice l'approdo nel Bel Paese. Ma ci saranno anche i francesi del Marsiglia e del Bordeaux, da tempo attente al giovane laterale cileno. In Italia si era parlato in passato di Genoa e Torino anche se potrebbero non essere queste le più attive al momento.