8
Attimi di terrore per il terzino del Tottenham Emerson Royal nella notte tra giovedì e venerdì: l'ex Barcellona, all'uscita da un locale a San Paolo, si è trovato faccia a faccia con un rapinatore che gli ha puntato la pistola alla tempia. Per fortuna di Emerson, con lui c’era un agente di polizia non in servizio che lo stava accompagnando e che non ha esitato a estrarre la propria arma e puntarla contro il rapinatore, dando il via ad una sparatoria con una trentina di colpi dalla quale il giocatore è uscito illeso. 

RINGRAZIAMENTO - Dopo aver sporto denuncia, Emerson ha dedicato una storia all'agente: "Ti sarò per sempre grato. Che Dio manda angeli sulla terra è un fatto che trova conferme tutti i giorni nella mia vita. Questo essere umano, che chiamerò angelo, ha rischiato la sua vita per salvare la mia".