Il club turco del Caykur Rizespor ha comunicato di aver raggiunto un accordo per il trasferimento all'Udinese del difensore iracheno Ali Adnan. 

Nato nel 1993 a Baghdad, si mette in mostra nella massima serie Irachena, la Super League con la maglia della squadra della sua città. Dal 2010 al 2013 6 gol in 30 presenze, poi il volo per la Turchia. Nel luglio del 2013 viene acquista dal Caykur Rizespor, dopo averlo visto all'opera nel Mondiale Under 20. Mancino, gioca sulla corsia mancina. Può fare sia il terzino in una difesa a quattro che l'esterno in un centrocampo a 5. 

SONDAGGIO ROMA - L'Udinese è stata brava a chiudere l'affare, ma non è stata l'unica squadra italiana a metter gli occhi su Ali Adnan. La Roma, la scorsa estate, fece un timido tentativo per l'iracheno, che nel Mondiale Under 20 era la stella della sua nazionale, con la quale arrivò sino alle semifinali.

GUERRIERO - Niente Roma. E niente vacanze. Dopo le fatiche del campionato decise di tornare in Iraq per combattere al fianco dei suoi connazionali l'avanzata dei miliaziani dell'Isis. E, dato che è un personaggio conosciuto nel proprio paese, in molti hanno sfruttato l'occasione per farsi delle foto con il talento del '93 (foto sports.ru). Fu un arruolamento temporaneo, in quanto poi decise di tornare a calcare i campi di calcio della Turchia. Ora il Bale d'Asia, primo iracheno della Serie A, è pronto a conquistare Udine.