102
Il suo profilo rientrerebbe alla perfezione nella nuova politica del Milan, fatta di giovani di grande qualità ancora in ascesa, pronti all'occorrenza a rappresentare significative plusvalenze per rimettere in sesto un bilancio ben lontano dai parametri imposti dalla Uefa. Gedson Fernandes è un nome che piace e tanto in casa rossonera, un talento che il Benfica ha allevato dall'età di 10 anni, quando andò a pescarlo sulla ex colonia portoghese di Sao Tomé e Principe pagandolo alla sua società di appartenenza 250 euro e... 25 palloni!

LA CLAUSOLA E IL FATTORE JOAO FELIX
- Una perla che ha bruciato le tappe nel settore giovanile delle Aquile e della sua nazionale, con qui ha conquistato un Europeo Under 17 nel 2016, e che nell'ultima stagione, la sua prima da inserito in pianta stabile nella rosa di Bruno Lange, ha disputato 46 partite complessive, 16 delle quali tra Champions ed Europa League. Il Benfica ha dimostrato di puntarci eccome, facendogli sottoscrivere un contratto fino a giugno 2023 e inserendo una maxi clausola rescissoria da 120 milioni di euro, il Milan vorrebbe fargli spiccare il volo e farne un perno del nuovo corso, come dimostrano i contatti dei giorni scorsi tra Maldini e il club campione di Portogallo. Dopo l'addio dell'altro gioiello di Lisbona Joao Felix all'Atletico Madrid, non sarà semplice imbastire una trattativa per Gedson Fernandes e farlo a cifre abbordabili, ma in via Aldo Rossi sono rimasti tutti stregati dalla completezza del ragazzo classe 1999, che dà il meglio di sé da mezzala in un centrocampo a tre ma che nell'ultima annata si è ben disimpegnato anche come mediano.

TRA POGBA E RAMIRES - Un fisico importante, seppure non imponente, gli consente di essere uno dei migliori interditori del suo campionato, con il 70% dei contrasti vinti, e di essere un giocatore altrettanto presente nella fase offensiva. Dinamismo, capacità di inserimento e una buona capacità nel dribbling lo rendono un calciatore potenzialmente letale per le squadre avversarie, può ulteriormente migliorare nella finalizzazione nonostante i 5 gol della scorsa stagione rappresentino un bottino niente male per un ragazzo di soli 20 anni. Pogba e l'ex Chelsea Ramires i giocatori a cui è stato accostato più frequentemente: svezzato e cresciuto dal Benfica, Gedson Fernandes è l'ultimo colpo di fulmine del nuovo Milan.