Calciomercato.com

United, Ferguson: |'Rooney l'inglese più forte'

United, Ferguson: |'Rooney l'inglese più forte'

Wayne Rooney resterà al Manchester United: lo ha ribadito il tecnico dei Red Devils, Sir Alex Ferguson, assicurando che all'attaccante, da lui definito "il miglior giocatore inglese", verrà offerto il rinnovo prima della scadenza dell'attuale contratto, nel 2015. "Non c'è problema per il contratto, quando dovrà essere rinegoziato lo sarà", ha detto Ferguson, citato dal Mail on Sunday. Le voci su una possibile partenza di Rooney a fine stagione avevano ripreso forza dopo la sua esclusione dalla formazione iniziale nella partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions, martedì. L'ingresso in campo dell'attaccante, al 28' della ripresa, non aveva potuto evitare la sconfitta casalinga per 2-1 contro il Real Madrid, con conseguente eliminazione dalla massima competizione europea. Venerdì Ferguson aveva già smentito le voci sul 'divorzio': Rooney "sarà qui anche l'anno prossimo, avete la mia parola", aveva detto ai giornalisti. Ribadendo che il 27enne attaccante non era partito titolare contro il Real per ragioni meramente tattiche, il manager dei Red Devils ne ha elogiato le qualità. "Non vogliamo che i buoni giocatori se ne vadano. Lui (Rooney) è il Gascoigne, il Bobby Charlton. È il miglior giocatore inglese, sta raggiungendo gli anni della maturita", ha detto al Mail on Sunday. "Quest'anno ha avuto parecchi problemi per malattie e infortuni, non ha giocato molte partite ma mi ha comunque fatto 14 gol. Finirà a 20, non c'e dubbio", ha aggiunto.

Altre notizie