Al termine della gara di ritorno dei playoff di Serie B contro il Palermo, l'allenatore del Venezia Filippo Inzaghi ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport: "I ragazzi stasera hanno fatto qualcosa di incredibile ma siamo stati sfortunati, l'espulsione non la voglio nemmeno commentare. Uscire tra gli applausi di questo pubblico è il frutto della nostra prestazione. Complimenti al Palermo ma quello che hanno fatto questi ragazzi in tre anni è incredibile. Loro saranno la forza di questa società. Potevamo sorprenderli sulle palle inattive come successo con Pinato, loro ci hanno messo in difficoltà per la fisicità che hanno a disposizione. Ci sono giocatori che tre anni fa erano in Serie D, penso che Domizzi è stato fantastico perchè è stato il capitano e il trascinatore. Ha fatto un campionato stupendo dimostrandosi il campione che è, è un esempio per i compagni come Soligo nonostante abbia giocato poco".

SUL FUTURO - "La Serie A volevo conquistarla con questi ragazzi. Venezia mi ha dato tanto, ha creduto in me e nel mio staff. Io domani ho appuntamento con la società ed ho il contratto in scadenza. Insieme decideremo se continuare questa avventura dopo due anni fantastici".