Calciomercato.com

Verratti: 'Balotelli è più 'matto' di Ibrahimovic. Menez resta al Psg. Confermo, fui vicinissimo alla Juve'

Verratti: 'Balotelli è più 'matto' di Ibrahimovic. Menez resta al Psg. Confermo, fui vicinissimo alla Juve'

Ai microfoni di Radio Deejay, Marco Verratti ricorda di essere stato vicinissimo, nell'estate del 2012, al passaggio alla Juventus: "Sono stato vicinissimo alla Juve, ma io avevo voglia di giocare e non di fare la riserva. A quel punto decisi di rimanere al Pescara, ma arrivò il PSG che mi promise un ruolo importante in squadra e per questo ho accettato di venire in Francia. Se dovessi tornare in Italia? Naturalmente non posso non dire che al Pescara, visto che è la squadra della mia città, per cui tifo e con la quale sono cresciuto".

Poi Verratti parla di Menez, in rotta con il Psg e fra gli obiettivi della Juventus: "Lui ama il PSG e non credo voglia lasciare la squadra".

Sulla Nazionale e sui Mondiali: "Per me è giusto che una squadra come l'Italia punti ad arrivare fino in fondo ma sappiamo che è una competizione complicatissima. Lo scorso anno ho ricevuto tantissimi cartellini gialli ma ora mi sono calmato ed ho imparato a controllarmi".

Su Balotelli e Ibrahimovic: "Nessuno dei due è 'matto', hanno personalità importanti e diverse ma sono due grandi personaggi. Devo decidere chi è il più 'matto'? Balotelli. 

Sul suo esempio da seguire, risposta secca: "Pirlo".

Altre notizie