28

Tanti intrecci, non solo legati alle differenti posizioni in Lega Calcio. Juventus e Lazio non sono mai state così vicine. Lazio e Juventus hanno iniziato un fitto intreccio di colloqui culminato oggi con il vertice di Roma fra i patron della Claudio Lotito e Andrea Agnelli.

RICHIESTE BIANCONERE - Si è parlato tanto di questioni inerenti al prossimo consiglio della Lega di Serie A, ma si è parlato anche e soprattutto di mercato. Nelle due ore e mezza d'incontro svoltosi a Villa San Sebastiano il presidente bianconero ha sondato la disponibilità alla cessione di Antonio Candreva e Senad Lulic. Lotito nei gironi scorsi ha confermato di non voler indebolire la sua squadra in un'annata che dovrà essere quella del riscatto.

OBIETTIVI LAZIALI - Da parte sua Lotito ha richiesto la disponibilità all'inserimento nelle trattative per i propri gioielli di alcune contropartite ritenute fondamentali dal nuovo allenatore Stefano Pioli. La Lazio ha bisogno di un attaccante e ha chiesto alla Juventus Fabio Quagliarella. Per la difesa piace Angelo Ogbonna, mentre nell'ottica di perdere Senad Lulic, il club biancoceleste ha chiesto Federico Peluso ai bianconeri.

NIENTE MERCATO? - Secondo quanto riporta gianlucadimarzio.com Lotito e Agnelli in realtà non hanno parlato di mercato, si sono incontrati a Villa San Sebastiano in vista dell’assemblea che lunedì si terra a Milano in Lega Calcio, in cui si parlerà di diritti tv.