Commenta per primo
A margine di un evento commerciale, parla Andrea Poli, centrocampista del Milan: "Cerchiamo di mettere in campo le idee di Inzaghi. Il mister guarda molto ai dettagli. Stiamo lavorando insieme da due mesi e mezzo e penso che possiamo ancora crescere e interpretare le partite sempre meglio. Possiamo farlo solo migliorando gli errori".

Sulla Juve, avversaria sabato dei rossoneri: "Non mi piace mai fare pronostici. Ogni partita è una partita a se. Loro sono una grande squadra e la partita potrebbe essere decisa da un singolo episodio. La concentrazione sarà al massimo e avremo alle nostre spalle i nostri tifosi che ci daranno grande carica. Sarà una partita di vertice con due squadre che hanno fatto due ottime partite. Loro sono molto forti, che per tre anni hanno vinto lo scudetto e sono la squadra da battere. Noi ci prepareremo al meglio per provare a batterli".