49
Ma cosa volevano che facesse Immobile?
Marotta negli anni scorsi ha messo su un intelligentissima politica di mercato comprandosi metà di tutti gli attaccanti giovani che valevano qualcosa in Italia...e io ero contentissimo di questo: con 2-3 milioni ci si assicurava la prelazione su giocatori che al peggio sarebbero stati valutati 8-10 milioni nel giro di qualche anno, senza l'impiccio di tenerseli in casa rischiando di bruciarli a furia di panchine o di spaventarli con la pressione di essere titolari nella Juve.. 

"Basta aspettare, tra Immobile, Zaza, Boaky, Gabbiadini e Berardi qualcuno sarebbe esploderà di sicuro".
Quest'anno ne sono esplosi diversi, primo fra tutti Immobile: capocannoniere della A con 22 gol, senza rigori, tutti gol belli e difficili, segnati in tutti i modi possibili. Insomma una stagione alla Cavani o quasi.

Io ho pensato: "E' fatta, abbiamo trovato l'attaccante che ci manca", perchè tra l'altro Ciro ha caratteristiche che nella Juve non ci sono: è un ottimo contropiedista e attacca la profondità bene (come faceva Matri, ma con piedi molto migliori).  Inoltre, già ora per me Immobile è superiore a Llorente che segna molto anche lui, ma partecipa poco al gioco e non pressa per nulla la difesa. E Ciro ha 5 anni meno di Fernando, e si accontenta di meno della metà della grana.

Mi immaginavo che l'epilogo fosse scontato: 8-10 milioni al Toro, 12 al massimo ( o facciamo mezzo Giovinco + 3 milioni?)...facile facile...
E INVECE NO
Marotta e Conte lo vendono...e per quanto?? 10 milioni ("ma come ne abbiamo spesi 11 per Giovinco e ne avevamo offerti 8 di stipendio a quel nonno di Drogba!!!!???").

Un attaccante che Conte non ritiene utile per vincere in Europa va giocare TITOLARE nel Borussia, la squadra terza in Europa se guardiamo gli ultimi 2 anni, dietro solo a Bayern e Real. Ciro va a sostituire Lewandovski, probabilmente il centravanti più completo d'Europa...

A me sa tanto che anche il prossimo anno il Borussia (che ha sempre speso meno di noi) arriverà davanti a noi in Europa e mi sa che Ciro segnerà eccome in Champions, magari più dei nostri attaccanti...ci starebbe bene

Ovviamente posso sbagliarmi e spero tanto di farlo...alla fine Marotta ci ha sempre azzeccato o quasi. Probabilmente prenderemo Morata, lo pagheremo il giusto e probabilmente lui si rivelerà il fenomeno che pare sia e ci porterà avanti in Champions a forza di gol.

C'è solo una cosa che non capisco: cosa le compriamo a fare tutte 'ste metà di attaccante se poi alla fine non li vogliamo?? Cosa doveva fare Immobile per essere confermato oltre a diventare capocannoniere??

Magari non è il tipo di attaccante preferito da Conte, però potevamo avere per 10 mln il capocannoniere della A che anche come riserva ci sarebbe stato utile...tutti gli attaccanti comprati in passato (a parte Llorente che è arrivato a zero ma ci costa molto di stipendio), anche le riserve, ci sono sempre costati più di 10 milioni (Vucinic 15, Quaglia 15, Matri 16, Giovinco 11+3.5, Tevez 12...)...Perchè ora 10 milioni per Ciro, che è più forte di tutti questi tranne Tevez ( e forse Vucinic che per me è un dio) non si potevano tirare fuori?

FAQ

Come mai parli di 10 milioni quando in realtà sono 20?

Chi è più svelto in matematica si renderà conto che io parlo di 10 milioni mentre invece sono 20: 10 che non spendiamo+10 che prendiamo...però una decina li si recuperava facilmente dato che prendendo Immobile si poteva lasciar andare uno dei 30enni (Quaglia e Vucinic) che ora valgono ancora 7/8 milioni ma dopo un altro anno di panchina non varranno più quasi nulla...oppure si poteva vendere vendere almeno mezzo Giovinco mandandolo a giocare e a "rivalutarsi" da qualche parte oppure si poteva vendere il buon Fernando che ha pur sempre 29 anni, piace a molte squadre e ci farebbe fare una plusvalenza bella grassa...

Ma non lo sai che è proprio Immobile che non vuole venire alla Juve??
Sì ho letto queste voci, ed è vero che Ciro non ha mostrato tanto entusiasmo all'idea di tornare alla base. Ma secondo me questo è dovuto solo al fatto che Conte in tutte le interviste ha sempre fatto capire di non stimarlo granchè...per cui per Ciro la prospettiva era venire alla Juve per fare panchina oppure andare al Borussia per giocare titolare in una squadra giovane forte e che gioca un bellissimo calcio...indovinate per cosa ha spinto?
Per me se Conte avesse fatto capire che puntava su di lui per il prossimo anno Ciro sarebbe venuto di corsa a firmare...

Kasablankas, da Vivo x lei

------------------------------------------------

Caro Kasablankas,

concordo con lei e credo che le sue perplessità siano convidise da molti sostenitori bianconeri. Prendendo Immobile, 24 anni, nazionale di Prandelli, capocannoniere dell'ultima serie A con 22 gol e pagandolo 20 milioni, il Borussia Dortmund ha fatto un affare. La Juve, invece, dopo essersi lasciata scappare Verratti ha perso un'altra occasione. E non si capisce perché proprio la società che garantisce alla Nazionale il maggior numero di giocatori, che della valorizzazione dei giovani italiani mena vanto, abbia deciso di mollare Ciro. Per andare su chi? Alvaro Morata, 21 anni, talento del Real che magari diventerà un fenomeno, ma oggi come oggi è meno forte di Immobile. E, per cedere Morata,  il Real chiede addirittura uno scambio con Vidal. Ma per favore...

x.j.