4
Dopo una stagione fallimentare, sembra che il periodo negativo del Milan continui ad imperare. La Dirigenza è assente o ferma ai box di partenza, e pare che non abbia voglia di avviarsi verso una linea nuova.
I tifosi sono pazienti, ma fino a quando? Gli altri Club hanno iniziato le manovre di mercato con volti nuovi mentre la dirigenza rossonera tratta vecchi nomi e per lo più si tratta di cessioni. Quindi se si continua su questi piani ci troveremo non solo in ritardo sulla programmazione della nuova squadra ma anche su eventuali acquisti per rinforzarla. Quindi se le intenzioni sono questi allora è più probabile che il prossimo anno ci troveremo con gli stessi problemi e lo stesso allenatore.
 
Siamo già in ritardo di Tony Del Pedu
 
------------------------------------------------------------------
 
(sab) Caro Tony, concordo sul ritardo. Ma è dovuto alle trattative di Berlusconi per la cessione (tutta o in parte) della Società.
Da fine campionato ci sarà però tutto il tempo necessario (e anche i soldi, grazie ai cinesi) per allestire un buon Milan, risolvendo i problemi e affidandosi a un nuovo allenatore

APRI ORA IL TUO BLOG IN VIVO X LEI, GLI INTERVENTI PIU' INTERESSANTI SARANNO DISCUSSI DAL DIRETTORE SANDRO SABATINI