159
Quello che doveva passare come un gesto distensivo nei confronti di Perisic, la cessione del rigore del 2-0 col Frosinone a uno dei compagni di squadra con cui i rapporti sono stati più tesi negli ultimi mesi, rischia invece di diventare nuova materia di scontro nella telenovela tra l'Inter e Mauro Icardi. Perché ancora una volta, ospite della trasmissione Tiki Taka, la moglie Wanda Nara ha preso la parola e non ha fatto sconti: "Voglio chiedere a Luca Toni (a sua volta presente negli studi Mediaset), che è stato capocannoniere con Icardi, se lui avrebbe mai fatto come Icardi, cedendo il rigore...". L'ex bomber di Fiorentina, Juve e Roma si è sottratto dalla risposta, forse perché temeva quello che Wanda avrebbe detto successivamente.

"Per me vale più questo gesto che qualunque gol fatto, perché è una cosa bellissima per quello che si è visto. Anche perché è il primo che gli dà il cinque. Evidentemente gli ha chiesto di calciare lui e Mauro gli ha detto di sì. Non è detto che debbano essere amici. Sai che vedo io? Che gli hanno tolto la fascia, i rigori. Ma non gli toglieranno mai la felicità di giocare all’Inter". Un altro attacco frontale, l'ennesimo, alla gestione scelta dall'Inter nei confronti del marito, che rischia di riaprire la polemica dopo la complicata trattativa per riportarlo in campo e di scatenare nuovamente le voci sul futuro dell'attaccante.