36

In casa Milan si torna a respirare aria d'Europa. Una settimana dopo l'immeritata sconfitta della prima squadra allenata da Seedorf a San Siro in Champions contro l'Atletico Madrid, ieri è toccato alla Primavera di Inzaghi giocare in Youth League. Freschi del trionfo al torneo giovanile di Viareggio, Petagna e compagni hanno giocato e perso per 4-1 a Londra contro il Chelsea: in palio c'era la qualificazione diretta ai quarti di finale della Youth League, l'ultimo ostacolo prima delle final four in programma dall'11 al 14 aprile al Colovray Stadium di fronte al quartier generale dell'Uefa a Nyon in Svizzera. Oggi scende in campo l'altra squadra italiana in corsa, il Napoli a Madrid contro il Real, dove gioca il primo figlio di Zidane

MILAN - Il risultato si sblocca sul finire del primo tempo, quando capitan Baker porta in vantaggio il Chelsea direttamente su calcio di punizione. A inizio ripresa i rossoneri si rendono pericolosi con Petagna, ma vengono puniti da Boga che prende palla a centrocampo, avanza indisturbato palla al piede e non lascia scampo a Gori segnando il gol del raddoppio con un bel destro dal limite. Il Milan è alle corde e viene messo al tappeto dal 3-0 di Baker, che fa doppietta con un gran tiro a scendere dalla lunga distanza. Poi Kiwomya cala il poker e per la squadra di Inzaghi è notte fonda, nonostante il gol della bandiera segnato da Petagna con un colpo di testa su calcio d'angolo a nove minuti dal novantesimo. Il Chelsea elimina così il Milan e si qualifica ai quarti di finale. 

NAPOLI - Partita a due volti per il Napoli che viene beffato al 95' dal Real Madrid. Gli azzurrini nel primo tempo soffrono le merengues di Morientes, avanti con il solito Munoz, e vicino al raddoppio in più di un'occasione (grande prova di Scalese). Nella ripresa il Napoli alza il baricentro, trova il meritato pari con Anastasio ma al 95' viene punito da un eurogol dalla distanza di Febas. Il Real Madrid nei quarti troverà il PSG.


Youth League - Ottavi di finale 

GIA' GIOCATA (18 febbraio): 
Barcellona-FC Copenhagen 4-1 
16' Nielsen (C), 26' e 88' El Haddadi (B), 37' Rolon (B), 77' rig. Godswill (B) 

GIA' GIOCATE (25 febbraio): 
Chelsea-Milan 4-1 
44' e 74' Baker (C), 53' Boga (C), 78' Kiwomya (C), 81' Petagna (M)

Real Sociedad-Schalke 1-2 
54' Sangalli (R), 64' Muller (S), 74' Multhaup (S) 

Arsenal-Shakhtar Donetsk 3-1 
24' Toral (A), 44' Boryachuk (S), 71' rig. Olsson (A), 73' Gnabry (A)

OGGI (26 febbraio): 
Cska Mosca-Paris Saint-Germain 1-2
19' Ongenda (P), 46' Herve (P), 49' Efremov (C)

Benfica-Austria Vienna 4-1
9' Kvasina (AV), 52' Ricardo Carvalho (B), 70' Romario Baldé (B), 79' Nuno Santos (B), 92' Gonçalo Guedes (B)

Real Madrid-Napoli 2-1
15' Munoz (R), 71' Anastasio (N), 95' Febas (R)

Atletico Madrid-Manchester City 0-1
25' Cole (M)
.