Le grandi manovre saranno rimandate all'estate, quando la Sampdoria dovrà valutare attentamente chi cedere, e a che condizioni. A gennaio, giura la dirigenza doriana, non partirà nessuno dei big, e verranno operate soltanto alcune piccole operazioni correttive. Dalle parti di Corte Lambruschini, però, studiano un colpo di prospettiva. Un affare 'alla Skriniar', per intenderci, un giocatore pagato poco e valorizzato poi negli anni.

L'idea della Samp è quella di approfittare della sessione di mercato invernale per acquistare un giocatore di prospettiva da valorizzare e preparare in vista di settembre, quando la Samp potrebbe affidargli un ruolo di primo piano nello scacchiere di Giampaolo. Secondo Il Secolo XIX, sono due i nomi che Ferrero e Romei seguono in questo momento con particolare attenzione. Ed entrambi giocano nel campionato croato. Si tratta di Borna Sosa, terzino sinistro della Dinamo Zagabria, e di Lovro Majer, trequartista della Lokomotiva Zagabria. Entrambi i calciatori, tutti e due nati nel 1998, sono già stati accostati alla Samp in estate. Su Borna Sosa però c'è anche l'Inter mentre per Majer, recentemente inserito nella Top 100 dei calciatori teenager, ha una fitta concorrenza estera: lo seguono Atletico Madrid e Everton.