125
Francesco Acerbi spaventa la Lazio. Il difensore ha parlato ai microfoni di Rai Sport del rinnovo: “Ho letto cose non vere, sia sull’offerta ricevuta che sulle cifre. Le cose si fanno nelle sedi opportune, non sui giornali. Credo di aver portato sempre rispetto alla società, e mi aspetto un minimo di rispetto anche io o che almeno se ne parli nelle sedi opportune”.

PAROLE DURE - Acerbi conclude con parole dure verso la società: “Mi ha dato fastidio e se è questo l’atteggiamento che hanno e andranno avanti così, forse il rinnovo non sarà più nella mia testa“.