Commenta per primo

Patrick Mork, agente del centrocampista dell'AZ, Rasmus Elm, a Calciomercato.com

Mr. Mork, pare che il suo assistito sia da tempo al centro dell'interesse di molti club, può confermare?
"Si, certo, e mi pare anche abbastanza ovvio"

Ci sono anche società italiane su di lui?
"Si, da parte di un club italiano c'è stato un interesse molto concreto, che però non si è trasformato in un'offerta che potesse soddisfare il giocatore"

Era la Lazio questo club?
"Preferisco non commentare"

Le offerte delle spagnole, ad esempio del Valencia, sono forse più attraenti?
"Tengo a precisare che il giocatore non ha preclusioni verso alcun Paese. Ovviamente, essendo al momento forse il giocatore più quotato del campionato olandese, che da tempo rappresenta un trampolino importante verso mete più ambite, punta ad un torneo e ad un club di alto livello"

Il contratto del suo assistito scade nel giugno 2013, per cui la prossima estate la sua situazione potrebbe diventare particolarmente interessante: avete parlato di rinnovo con l'AZ?
"No, non abbiamo mai affrontato tale argomento"

In virtù di ciò pensa che possa accadere qualcosa già in questo mercato oppure è più probabile che il giocatore si muova in estate?
"Viviamo la situazione alla giornata. Rasmus, che tra l'altro si trova bene ad Alkmaar, sia a livello di club che di ambiente, è tranquillo, vediamo quello che succede.."

Pensa che l'AZ, di fronte ad un'offerta ragionevole, sia disposta a privarsene?
"L'offerta deve essere interessante anche per il giocatore. Sappiate che prima di trasferirsi all'AZ ha rifiutato due offerte da parte di club della Premier League"