Commenta per primo

Bruno Dybal, centrocampista classe ’94 che gioca con il Palmeiras, è uno dei giovani più interessanti del panorama sudamericano, tanto da attirare su di se le attenzioni di molti club europei, fra cui anche la Fiorentina. La redazione di itasportpress.it ha contattato l'agente del giovane centrocampista, per capire se c'è la possibilità di un possibile trasferimento in Italia: “Dybal è un centrocampista centrale che si esprime al meglio davanti alla difesa. E’ abile nel recupero della palla e mostra spiccate doti in fase propositiva saltando con facilità gli avversari. Si è rivelato molto utile anche negli ultimi trenta metri fornendo numerosi assist e concludendo a rete. Ha una eccellente visione di gioco e per questo motivo lo ritengo un centrocampista completo. Se devo paragonarlo a qualcuno mi viene in mente Kakà e Diego e non lo dico per vantare il ragazzo ma perché credo veramente che possa raggiungere un giorno traguardi eccezionali. In campionato sta giocando benissimo, ha un rendimento costante e ultimamente ha portato il Palmeiras alla vittoria del Torneo Paulista. Chi lo segue in Italia? Trattandosi di un giovane di grandi potenzialità ha attirato l’attenzione di molte società. Hanno chiesto informazioni oltre al Palermo e al Napoli anche Milan, Fiorentina e Genoa. Tuttavia non credo che sia possibile un trasferimento in Italia a gennaio visto che le società correranno ai ripari con soluzioni più semplici. Dybal per il momento infatti è extracomunitario ma nei prossimi mesi potrà ottenere il passaporto polacco visto che ha partenti in Polonia. Le società italiane devono comunque tenere gli occhi ben aperti da società ucraine e russe interessate al ragazzo”.