Commenta per primo

 

Paulo Sergio Betanin, meglio noto con lo pseudonimo di Paulinho: quando si parla di goleador è una delle massime certezze in circolazione. I ventiquattro centri siglati nella scorsa stagione con la maglia del Sorrento hanno reso il bomber del Livorno un vero uomo mercato con numerosi club (Cremonese, Barletta, Spezia ndr) sulle tracce della punta brasiliana.TuttoLegaPro.com ha contattato in esclusiva il suo agente, Andrea Bagnoli per capire meglio la situazione:

"Sono sincero: al momento si trattano solamente di indiscrezioni e voci. Il ragazzo è rientrato ieri dal Brasile, perciò a oggi non c'è nulla. Credo sia normale che un giocatore del calibro di Paulinho possa far gola a tutte le squadre più importanti di Prima Divisione, ma da un apprezzamento a chiudere una trattativa la strada è lunga".

Anche perchè il giocatore ha costi elevati...

"Esatto. Da quanto mi risulta Spinelli chiede 2mln per la metà del cartellino e nel calcio di oggi ritengo che nessuno possa spendere tale cifra in Lega Pro, anche se Cremonese e Benevento sono grandi club con risorse assolutamente importanti. 2 milioni però sono tanti...".

La volontà del giocatore invece?

"La sua priorità è quella di giocare in Serie B, dove piace ad alcune squadre. Non è un mistero che possa cambiare aria, tuttavia ad oggi siamo ancora nel campo delle ipotesi. Vedremo se succederà qualcosa di concreto nelle prossime settimane".