Commenta per primo

La misura del Daspo sarà adotatta nei confronti di 44 tifosi denunciati per gli incidenti del 25 sera alla festa della Lega Nord di Alzano Lombardo.

A seguito di quanto accaduto mercoledì sera ad Alzano Lombardo, dove circa 500 sostenitori dell’Atalanta hanno contestato il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, e la tessera del tifoso, la Digos della questura di Bergamo ha infatti proceduto ad effettuare perquisizioni presso le abitazioni di alcuni appartenenti alla tifoseria ultras atalantina, già riconosciuti come partecipanti al corteo non autorizzato.

Successive indagini hanno portato alla esatta identificazione di ulteriori 37 appartenenti alla tifoseria ultras atalantina che quella serata hanno posto in essere attività illegali. Sono state quindi segnalate alla locale procura 44 persone indagate per il reato di adunata sediziosa e manifestazione non autorizzata.