54
David Alaba e il Real Madrid, tutto fatto. Il primo grande colpo del 2021 a parametro zero lo conclude Florentino Perez prenotando per la prossima stagione il jolly in scadenza col Bayern Monaco: lo racconta Marca con tanto di visite mediche già fatte ed è tutto confermato, Alaba ha un pre-contratto pronto e blindato col Real da inizio gennaio nonostante i tentativi del Liverpool e del PSG a inizio dicembre. Rummenigge aveva confermato anche l'interesse della Juventus, era un mese fa ma  il discorso non è decollato... e c'è dietro lo stipendio.

Ascolta "Alaba e la Juve, cosa c'è dietro e perché è finita: accordo col Real Madrid, cosa succede per Ramos" su Spreaker.
COSA C'E' DIETRO - I bianconeri in realtà oltre a un contatto con l'agente Pini Zahavi non si sono mossi ulteriormente: i 12 milioni all'anno richiesti da Alaba sono stati giudicati eccessivi dalla Juve che sta ricostruendo il monte ingaggi, così come le commissioni che pure sono parte integrante di questo affare. Il Real Madrid ha dato l'ok dopo un intero anno senza neanche un acquisto, solo cessioni al fine di preparare proprio colpi così per il 2021/2022. Insomma, nessuna beffa ma una Juve fuori dalla corsa da più di un mese, è finita da tempo e Alaba sarà del Real. Ma questa mossa non va ad intaccare il futuro di Sergio Ramos: la trattativa per il suo rinnovo col Real va avanti, l'accordo non c'è ancora. Anche su questo fronte, la Juve non è in prima linea.