Commenta per primo
Lo hanno chiamato 'Alé Viola' il fiore più bello, quello che ha vinto il 54° concorso internazionale dell'Iris che si è svolto sabato mattina nel Salone dei Duecento di Palazzo Vecchio. A comporre l'incrocio dal quale è nato questo bellissimo fiore viola - il cui nome è naturalmente un omaggio alla Fiorentina - è stato un italiano, Stefano Gigli, che è stato premiato dal presidente del consiglio comunale Eugenio Giani con una targa d'argento dono dell'Agenzia per il Turismo di Firenze.