Commenta per primo

In Argentina lo chiamano Ricky Maravilla e Sabatini lo segue da quando aveva 14 anni. Ricardo Alvarez è uno dei tre calciatori che l’ex ds del Palermo ha bloccato nel suo viaggio a Buenos Aires. Per ora, dunque, vengono respinte (chissà fino a quando) le avances dell'Arsenal, che ha inviato in Sudamerica un suo emissario.

Il club inglese ha già mosso i primi passi con la società di Liniers offrendo poco meno di 10 milioni di dollari, ma Sabatini, sfruttando una corsia preferenziale - Alvarez è assistito dalla Dodici Corporation facente capo all'agente Simonian, lo stesso che negli ultimi due anni ha portato al Palermo Munoz, Bertolo e Pastore - ha il sì del calciatore.

(Il Messaggero)