199
Non solo Inter e Juventus sono incastrate in un mercato in cui, prima di acquistare, si deve cercare il più possibile di vendere. E se nerazzurri e bianconeri hanno rose infarcite di giocatori non più utili ai rispettivi sistemi, anche la maggioranza dei club di Serie A ha comunque i propri esuberi e fra questi il Milan non è da meno con 7 elementi che il club sta cercando di piazzare in uscita.

PAQUETA' - Il caso più eclatante è ovviamente quello legato a Lucas Paquetà non tanto per le sue qualità, scarsamente dimostrate nel suo anno e mezzo al Milan, quanto per l'impatto a bilancio del suo cartellino. Il brasiliano ha ancora un valore altissimo, sopra i 24 milioni di euro e per questo fatica ad essere piazzato sul mercato, il Lione è alla finestra, ma per ora le offerte non sono state sufficienti per essere accettate.
ALTRE 6 - Secondo il Corriere dello Sport sono però altri 6 i giocatori che il duo composto da Maldini e Massara sta valutando in uscita. Sicuramente almeno uno fra Conti e Calabria, se non entrambi, per provare l'assalto a un terzino destro di respiro più internazionale e provare, perché no, un colpo "alla Hernandez" sulla fascia opposta. Poi ci sono coloro che, raramente, sono stati impiegati per differenti motivi da Pioli. Krunic e Laxalt per scelte tecniche, Duarte per infortunio e infine c'è anche Halilovic, rientrato dal prestito all'Heerenveen e nuovamente in uscita. Prima di lanciare l'assalto agli ultimi tasselli di mercato, si dovrà fare uno sforzo nelle uscite, del resto, anche il Milan deve vendere.