8
In un momento in cui gli infortuni stanno dando problemi a tanti club, non solo in Serie A, il ct dell'Argentina Lionel Scaloni ha spiegato perché nella sfida contro l'Honduras non si è visto in campo Paulo Dybala: "Ho deciso di non rischiare Paulo. Mi serve a un livello molto più alto e sarebbe un peccato rischiarlo, penso che sarà disponibile per la prossima partita". 

IN CONTROTENDENZA - Parole in controtendenza rispetto a quelle di tanti suoi colleghi per il ct dell'Albiceleste, che ha deciso di privarsi di uno dei suoi uomini più in forma per permettergli di recuperare al meglio e soprattutto senza rischi. La prossima partita dell'Argentina sarà l'amichevole di mercoledì contro la Giamaica

IL PROBLEMA - Passo indietro. L'attaccante della Roma non era sceso in campo nella sfida contro l'Atalanta per un problema al flessore sinistro. Nulla di grave secondo i controlli medici, tanto che la Joya aveva risposto alla convocazione in nazionale. Dopo il riposo contro l'Honduras, potrebbe tornare nell'amichevole contro la Giamaica: Mourinho, intanto, lo aspetta per il big match di campionato contro l'Inter.