10

Il Napoli di Benitez non vince, ma convince. A Londra contro l'Arsenal gli azzurri si erano portati in vantaggio per 2-0 grazie alle reti segnate da Insigne (al volo di destro su lancio lungo di Inler) e Pandev (riceve palla da Hamsik e salta il portiere). Sempre nel primo tempo Reina ha parato un rigore a Podolsky, concesso per un fallo di Behrami su Gibbs. 
Nella ripresa, con Higuain in campo al posto di Pandev, i Gunners allenati da Wenger hanno rimontato fino al pareggio con la girata del centravanti francese Giroud su calcio d'angolo battuto da Walcott e con il tap-in di testa di Koscielny dopo una respinta di Reina sull'inzuccata di Mertesacker. 

Rafa Benitez ha commentato dopo la gara: "E' stata una buona partita in cui abbiamo dimostrato quello che sappiamo fare, anche se nel secondo tempo ci è mancata l'intensità nella gestione della palla quando l'Arsenal ci pressava. Il Napoli è una grande squadra in Italia e vogliamo lavorare per diventare forti anche in Europa". 

In precedenza il Galatasaray di Terim si era imposto di misura (gol su rigore dell'ex juventino Felipe Melo) sul Porto che invece ha sbagliato un penalty con Jackson Martinez, attaccante colombiano nel mirino del Napoli in chiave mercato. Il tecnico del Porto, Paulo Fonseca ha commentato: "Non si è mai preparati a perdere un grande giocatore come lui, comunque mi sembra che non succederà. Se poi dovesse partire, il Porto ha sempre dimostrato di saper fronteggiare le cessioni importanti e sarà pronto anche a colmare anche l'eventuale addio di Jackson Martinez". 


Emirates Cup: 

Galatasaray-Porto 1-0 
71' rig. Felipe Melo (G) 

Arsenal-Napoli 2-2 
6' Insigne (N), 28' Pandev (N), 73' Giroud (A), 87' Koscielny

NAPOLI: Reina, Mesto, Cannavaro, Britos (18' st Albiol), Armero, Behrami (40' st Dzemaili), Inler Insigne (32' st Dossena), Hamsik (20' st Mertens), Callejon (1' st Maggio), Pandev (1' st Gonzalo). A disp. Rafael, Fernandez, Radosevic, Zuniga, Dzemaili,  Calaiò. All. Benitez. 
ARSENAL: Fabianski, Jenkinson (11' st Sagna), Koscielny, Mertesacker, Gibbs; Ramsey (18' st Chamberlain), Wilshere (18' st Arteta), Podolski, Rosicky, Gnabry (11' st Walcott); Giroud. A disp. Martinez, Miquel, Zelalem. All. Wenger.