Calciomercato.com

Arteta fa sperare il Milan per Kiwior: 'Non posso garantire che non ci saranno cessioni'

Arteta fa sperare il Milan per Kiwior: 'Non posso garantire che non ci saranno cessioni'

  • Emanuele Tramacere
  • 11
L'emergenza in difesa non si ferma e sta costringendo il Milan a riversarsi sul mercato in entrata in vista della prossima sessione invernale e col fine di inserire in rosa un elemento che possa essere utile e pronto nell'immediato, ma magari anche già futuribile per le prossime stagioni. Un'operazione come quella che portò Fikayo Tomori (unico centrale di ruolo integro in rosa) a Milano dal Chelsea nell'inverno del 2021. E fra i tanti nomi sondati ce n'è uno che è in cima alle preferenze della squadra mercato rossonera: Jakub Kiwior.

ARTETA NON CHIUDE - Il difensore polacco classe 2000 in stagione non sta trovando grande spazio all'Arsenal agli ordini di Mikel Arteta che parlando in conferenza stampa per presentare la sfida di questa sera contro il Luton di Premier League, ha dato una forte speranza al Milan per la possibile cessione. Rispondendo a domanda diretta sul possibile addio di Ramsdale in direzione Newcastle, il manager spagnolo ha allargato il discorso: "Noi vogliamo migliorarci sempre e aggiungere a ciò che abbiamo. Per questo non posso garantire che nessun giocatore dell'Arsenal parta a gennaio. Non posso dirlo in direzione Newcastle o in qualunque altro club".

TRATTATIVA DIFFICILE -
Kiwior non è un titolare di una squadra che viaggia spedita in vetta alla classifica e per questo un addio a gennaio è una pista praticabile. Il Milan ha fatto di lui il top-target per rinforzare la difesa, ma nonostante l'apertura di arteta trattare non sarà semplice. L'ex-Spezia può partire, sì, ma per finanziare altri colpi e, di conseguenza, l'Arsenal si aspetta oggi un'offerta per un addio a titolo definitivo, onerosa e che non crei minusvalore rispetto ai 25 milioni investiti soltanto un anno fa per portarlo via dall'Italia. Il Milan, invece, spinge per un'operazione "alla Tomori" che possa posticipare l'eventuale (e non obbligatorio) riscatto a fine stagione. Distanza e margine, Kiwior rimane la priorità per il colpo in difesa a gennaio.

@TramacEma

Altre notizie