156
Sono settimane decisive per il futuro di Marco Asensio. L'esterno d'attacco del Real Madrid, in scadenza nel 2023, ha parlato dal ritiro della nazionale spagnola: "Al momento sono solo concentrato sugli impegni della Spagna. Ho ancora un anno di contratto, quando tornerò dalla nazionale parleremo della mia situazione. Al momento ci sono tre opzioni: rinnovo, resto fino alla scadenza o parto quest'estate. Il mio futuro non è legato alla possibilità o meno di andare al Mondiale. I rumors fanno parte del mondo del calcio, ancor di più se si tratta di Real Madrid. Ogni anno si fanno tanti nomi, è qualcosa con la quale bisogna convivere". 



MILAN - Asensio è da tempo sulla lista del Milan, ma al momento non c'è nessuna trattativa in piedi. Il problema è di natura economica, l'ex Maiorca chiede uno stipendio di 7 milioni di euro netti a stagione, ai quali bisogna poi aggiungere il costo del cartellino, con la Casa Blanca che è una bottega cara. Un investimento corposo, che Maldini e Massara non intendono fare.