9
L'Atalanta è ancora in esubero-portieri: ne ha 5 al momento, e sta trovando delle difficoltà a piazzare Gollini e Carnesecchi, pur avendo i due un buon mercato in Serie A.

La Lazio è ormai da mesi interessata a Carnesecchi, ma l'infortunio e l'operazione alla spalla dell'ex Cremonese hanno complicato l'affare. Dopo l'incontro a Zingonia di ieri tra l'agente del portiere e l'entourage nerazzurro, c'è ancora distanza con il club biancoceleste: Lotito infatti è fermo a 12 milioni di parte fissa più 3 di bonus, ma i Percassi ne vogliono 18. La trattativa si è arenata.

Per Gollini invece, preso di mira dalla Fiorentina, il nodo è la formula: i viola vorrebbero un prestito con diritto di riscatto, mentre l'Atalanta è disposta a cederlo solo con un prestito con obbligo di riscatto fissato a 13 milioni.