Commenta per primo
"Tutti a Zagabria": non è l'ennesimo coro inventato dalla Curva Nord per l'occasione, ma la pura realtà. L'aereo organizzato dalla compagnia di viaggi Ovet per portare i tifosi nella città che segnerà una trasferta storica-la prima in Champions per l'Atalanta-è andato esaurito in un lampo. Aperte le vendite ieri mattina, non c'è già più alcun posto disponibile. 

ULTIMI 100 POSTI. Al momento rimangono solo due pullman a disposizione per la trasferta a Zagabria- con la partita che si giocherà mercoledì 18 alle 21- un centinaio di posti in totale al prezzo di 120 euro. Un'avventura in terra croata che durerà esattamente 24 ore, con la partenza prevista alle 8 da Bergamo, l'arrivo a Zagabria intorno alle 16 e il rientro in nottata, dopo il fischio finale, con arrivo previsto ancora alle 8.

OGGI VENDITA LIBERA- Da mezzogiorno di oggi  scatta la vendita libera dei soli 300 tagliandi messi a disposizione per entrare allo stadio di Zagabria. Chi decide di provarci per raggiungere la città con i propri mezzi dovrà tentare la fortuna visto l'esiguo numero di posti e, all’acquisto del biglietto, dovrà anche stampare un documento che andrà presentato alla biglietteria del Gewiss Stadium giovedì per avere in cambio l’effettivo tagliando con cui entrare allo stadio Maksimi.