Filippo Inzaghi si è fermato a parlare ai microfoni di Rai Sport a pochi minuti dall'inizio della finale di Coppa Italia tra Atalanta e Lazio:

"Dovrebbe essere una bella giornata di sport - ha detto Superpippo - peccato per i disordini fuori dallo stadio. E' una bella finale, Simone si è preso tante soddisfazioni in questi anni mentre io sono legato per tanti motivi sia alla Lazio che all'Atalanta. Da allenatore è bello vedere una partita con due grandi tecnici, meriterebbero entrambi la Coppa Italia. Non ho dato alcun consiglio a mio fratello, perché non ne ha bisogno: è tra i migliori in Europa, io ho solo da imparare. La Lazio ha tutto il potenziale per vincere la partita, ma non è mai semplice affrontare l'Atalanta".